Campagna Uilca per l’Asilo Aziendale a Roma e nel Lazio

logo-intesa_s

La UILCA – Gruppo Intesa Sanpaolo di Roma e Lazio – ha avviato una campagna di preiscrizione agli Asili Nido Aziendali per sottolinearne la mancanza nella nostra area e per richiedere all’Azienda di estendere questo servizio, già presente nelle più grandi città italiane ed estere (es. Zagabria, Croazia) dove il Gruppo ISP è presente, anche alla città di Roma e alle altre città della provincia laziale

I colleghi possono compilare il modulo di preiscrizione e poi spedirlo a

uilca.isp.romalazio@gmail.com

il modulo di preiscrizione – fornito dalla Uilca – è scaricabile da qui:

modulo preiscrizione asilo aziendale

************************************

Per conoscere l’attuale situazione complessiva aziendale ecco cosa riporta il sito web Intesa Sanpaolo alla voce welfare > servizi per l’infanzia:

Servizi per l’Infanzia

Tra le azioni di conciliazione più significative realizzate da Intesa Sanpaolo si collocano quelle per la prima infanzia.

Il primo asilo nido aziendale è stato aperto a Milano, in centro, alla fine del 2005. L’esperienza positiva ha portato alla realizzazione a Firenze, nel nuovo quartiere di Novoli, di una struttura in funzione da settembre 2010, che ha anche una parte di posti riservata in convenzione al Comune di Firenze.

Nel settembre del 2011 sono stati inaugurati gli asili nido di Napoli e di Moncalieri (TO). A questi, nel 2015, si è aggiunto quello del Nuovo Centro Direzionale di Torino.

La gestione degli asili nido, aperti per 11 mesi all’anno, è affidata ad educatori di Cooperative aderenti al Consorzio PAN. Gli asili nido possiedono i requisiti richiesti dal manuale di qualità del Consorzio stesso, redatto da un Comitato Scientifico, che copre tutti gli aspetti della gestione educativa ed organizzativa dei servizi offerti.

Regole architettoniche e standard pedagogici si coniugano a obiettivi in linea con i principi di sostenibilità ambientale, privilegiando materiali certificati FSC (Forest Stewardship Council) e PFEC (Certificazione della Gestione Forestale).

Intesa Sanpaolo ha sottoscritto con il Consorzio PAN alcune convenzioni grazie alle quali vengono riservati ai figli dei collaboratori del Gruppo posti in prelazione negli asili nido aderenti al Consorzio dislocati sul territorio nazionale.

In ottica di valorizzazione delle possibilità offerte dagli accordi interaziendali, è stata realizzata nel 2013 a Milano una prima esperienza di asilo nido aziendale condiviso con Telecom Italia a favore delle persone di Intesa Vita.

Settembre del 2012 – L’esperienza si è allargata oltre i confini italiani del Gruppo: la Banca croata Privredna Banka Zagreb ha infatti aperto un nido aziendale nel complesso di Radnicka, dove si trova la sede centrale. Privredna Banka Zagreb è la prima Banca del paese ad attivare un’iniziativa del genere.

Dato il successo dell’iniziativa e il notevole aumento delle richieste, nel 2013 la struttura è stata ristrutturata per poter accogliere più bambini: nell’anno scolastico 2015/2016 gli iscritti sono stati 95. Il costo della retta può essere cofinanziato dalla Banca e, dal 2013, conta anche su un contributo dal Comune di Zagabria, variabile a seconda del reddito delle famiglie.

L’impegno della Banca per facilitare l’equilibrio tra vita e lavoro dei propri dipendenti è stato premiato anche nel 2015 con il titolo di “Mamforce Company”: Mamforce Company è una società croata che mira a promuovere le organizzazioni che adottano politiche a supporto delle famiglie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...